Vai al sito della Regione Sicilia Regione Sicilia Vai al sito della Regione Sicilia Regione Sicilia SERVIZI ON LINE SERVIZI ON LINE
 Home  Contatti  PEC  Statistiche  [u]Site-Map  Sondaggio  Open Data  [c]Accesibilità


Contatti Cerca

Comunicato

Borse Lavoro

 Pubblicato: 13/05/2019

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D3

A.S.P.  Agrigento

“BORSE LAVORO”

2^ Annualità triennio 2010-2012

Legge 328/2000

 Al fine di favorire azioni sperimentali di promozione, sostegno ed accompagnamento volte all’inclusione sociale e lavorativa di soggetti in condizione di disagio economico, viene bandito il presente Avviso Pubblico per la costituzione di un elenco da cui attingere per l’assegnazione di n. 10 Borse Lavoro di cui alla Legge 328/2000, da inserire nei seguenti servizi:

  • Assistenza igienico personale ai portatori di handicap scolarizzati;
  • Assistenza trasporto alunni disabili;
  • Trasporto urbano minori e diversamente abili;
  • Aiuto domestico ad anziani e diversamente abili;
  • Servizi generici (pulizia viali cimiteriali, pulizia e cura del verde pubblico ecct)
  • Ogni altra attività che l’Amministrazione Comunale ritenga utile promuovere in base alle esigenze del territorio.

DESTINATARI DELL’INTERVENTO

  • Tutte le fasce deboli della popolazione del Distretto D.3, persone esposte a rischio di marginalità sociale ed impossibilitate a provvedere, per cause psichiche, fisiche o sociali al mantenimento proprio e dei propri figli;
  • Portatori di bisogni più tradizionali , i cosiddetti “poveri storici” di cui fanno parte persone in stato di povertà estrema e senza domicilio, tossicodipendenti o alcool dipendenti, persone con disagio psichico, detenuti ed ex detenuti, immigrati poveri, nuclei familiari problematici;
  • Tutti i nuclei familiari, anche monogenitoriali, e le persone singole in condizione di disagio grave e conclamato, quasi sempre multidimensionale (economico - giudiziario - patologico);
  • Soggetti segnalati da Enti Pubblici del Territorio:

     Comuni: Servizio Sociale Professionale.

     ASP :D.S.M., N.P.I., Ser.T..

     Ministero della Giustizia: U.E.P.E., U.S.S.M.,

              che presentano forte disagio o a rischio di esclusione sociale.

REQUISITI

Per l’ammissione alla selezione, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di pubblicazione dell’Avviso pubblico:

  • residenza anagrafica presso il proprio Comune, facente parte del Distretto D 3, da almeno un anno;
  • età anagrafica compresa tra i 18-65 anni;
  • inoccupati in cerca di occupazione; 
  • ISEE del nucleo familiare in corso di validità non superiore a €. 7.000,00.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Gli interessati all’iniziativa potranno presentare entro il  29 MAGGIO 2019, a pena di esclusione,  apposita domanda, al Comune di   Castrofilippo - Servizi Sociali, P/zza  P. Borsellino, 3.

  Il modulo della domanda verrà pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente e all’Albo pretorio on-line o ritirato presso l’Ufficio Servizi Sociali sito in Via P/zza  P. Borsellino, 3 a cui ci si può rivolgere per qualsiasi chiarimento.

Non saranno prese in considerazione le domande incomplete, mancanti della documentazione prescritta e/o non conformi all’apposito modulo.

La domanda, riservata esclusivamente ad un solo componente il nucleo familiare, deve essere corredata dalla seguente documentazione:

  1. copia fotostatica di un documento valido di riconoscimento con firma autografa;
  2. attestazione ISEE in corso di validità ( completa di DSU ) non superiore ad €. 7.000,00, riferita al reddito del nucleo familiare;
  3. autocertificazione attestante la residenza, lo stato di famiglia e lo stato di disoccupazione,
  4. qualsiasi altra documentazione valida per l’attribuzione del punteggio.

Nella domanda il concorrente dovrà indicare chiaramente i servizi per i quali concorre. 

L’acquisizione delle candidature non comporterà l’assunzione di alcun obbligo specifico da parte dell’Ambito Territoriale, né l’attribuzione di alcun diritto ai candidati medesimi, se non l’inserimento in una graduatoria da cui si attingerà per l’assegnazione di Borse Lavoro.

                                              FORMULAZIONE DELLA GRADUATORIA

L’Ufficio dei Servizi Sociali di ciascun Comune del Distretto D 3 formulerà diverse graduatorie, ciascuna delle quali riguardante il singolo profilo professionale, a cui potrà attingere per la concessione delle borse lavoro ai fini della predisposizione dei servizi.

Le graduatorie, stilate secondo i criteri approvati dal Comitato dei Sindaci con deliberazione n.3 del 31 Marzo 2015, avranno  la durata di diciotto mesi e potranno  essere prorogate  con apposito atto fino all’approvazione della successiva. 

La graduatoria verrà predisposta attribuendo a ciascuna domanda un punteggio massimo di  40 punti, risultante dalla somma dei punti attribuiti in base ai criteri

ENTITA’ DURATA E TIPO DELL’INTERVENTO

I borsisti selezionati saranno inseriti in Aziende operanti presso ciascun  Comune del Distretto D 3, e/o in servizi dell’Ente.

I cittadini potranno presentare domanda per la partecipazione a tutti i bandi per i quali possiedono i requisiti, resta inteso che nel periodo di vigenza della graduatoria si potrà beneficiare di un’unica borsa lavoro indipendentemente dal numero dei bandi ai quali si è partecipato.

Ai  destinatari delle borse lavoro, sarà riconosciuta un compenso di €. 430,00 mensili lorde. Tale somma verrà decurtata degli oneri assicurativi INAIL ed RCT e quant’altro necessario ai sensi di legge compresi gli oneri per la sicurezza.

La Borsa lavoro non potrà superare le 20 ore settimanali, ovvero per le 80 ore mensili.

L’utilizzo dei soggetti beneficiari di borsa lavoro non determina l’instaurazione di un rapporto di lavoro e non preclude ai soggetti utilizzatori di assumere successivamente i soggetti medesimi nella stessa area professionale.

I contributi economici saranno erogati ai borsisti, previa presentazione dei “fogli di presenza”, vistati dal titolare dell’Azienda o dal dipendente che ha avuto in carico il borsista.

Ciascuna “Borsa lavoro”, per ciascun anno, ha la durata minima di mesi tre.

AVVIO

L’avvio al servizio avverrà secondo l’ordine delle graduatorie e non prima dell’avvenuto accredito delle relative somme da parte del distretto Socio Sanitario D3.

In caso di rinuncia e/o impedimento di uno o più soggetti aventi diritto, si procederà allo scorrimento della graduatoria.

                               VERIFICHE E CONTROLLI

Verranno effettuati controlli sulla veridicità della situazione economica e familiare dichiarata. Fatta salva l’applicazione delle sanzioni di cui al DPR 445/2000, qualora dai controlli emergano abusi o false dichiarazioni, si procederà alla sospensione o revoca dei benefici ottenuti.

Ci si riserva, altresì, di svolgere verifiche periodiche volte ad accertare il perdurare dei requisiti.

Castrofilippo lì 13-05-2019

L’ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI

            Dott.ssa Tatiana PLETTO

                    Il SINDACO

 Geom. Antonio Francesco BADALAMENTI

 

Scarica Modulo di Domanda




AccessKey

[A] = L'Amministrazione
[B] = Programmazione e Bilanci
[C] = Accessibilità
[W] = Modulistica
[G] = Bandi di Gara e Concorsi
[H] = Home Page
[L] = La Città
[M] = Menu
[N] = News, Comunicati stampa
[O] = Organizzazione, Uffici
[P] = Albo Pretorio
[R] = Regolamenti
[S] = Ricerca
[T] = Amministrazione trasparente
[U] = Mappa del sito
[Z] = Servizi
[X] = Chiudi il menu
Browser Windows Linux Mac
Internet Explorer [Alt] + accesskey N/A  
Chrome [Alt] + accesskey [Alt] + accesskey [Control] [Alt] + accesskey
Firefox [Alt] [Shift] + accesskey [Alt] [Shift] + accesskey [Control] [Alt] + accesskey
Safari [Alt] + accesskey N/A [Control] [Alt] + accesskey
Opera Opera 15 or newer: [Alt] + accesskey
Opera 12.1 or older: [Shift] [Esc] + accesskey