Comune di Castrofilippo

Libero Consorzio Comunale di Agrigento

Vai al sito della Regione Sicilia Regione Sicilia Vai al sito della Regione Sicilia Regione Sicilia SERVIZI ON LINE SERVIZI ON LINE

Pillole di storia (il periodo Greco-Romano)

Castello di Al-MinsharLa presenza di insediamenti umani di popoli preistorici (Sicani) nelle numerose grotte che si trovano nel territorio di Castrofilippo, seppure molto verosimile, non e' suffragata da prove archeologiche e documentali sicure. L'esistenza di una colonia greco-romana e' invece ampiamente documentata da una piccola necropoli e da numerosi reperti archeologici.

E' molto probabile che si trattasse di una "statio" collocata in una diramazione della via Valeria che collegava Messana (Messina) con Lilibeum (Trapani), passando Tauromemium (Taormina), Gelasium Philosophiana (Piazza Armerina), Agrigentum (Agrigento).

Tracce piu' sicure della presenza degli Arabi si riscontrano in un sito a nord ed appena fuori dell'attuale insediamento urbano, dove si trovano i residui di un castello (probabilmente l'Al Minshar di cui parlano gli storici arabo-normanni).

Periodo Arabo-Normanno »



  Contenuto aggiornato il 09/04/2020
Questa pagina è stata letta 384 volte

AccessKey

Accessibilità  [C]
Albo Pretorio [P]
Amministrazione trasparente [T]
Bandi di gara [G]
Chiudi menu [X]
Home page [H]
L’Amministrazione [A]
La Città  [L]
Mappa del sito [U]
Menu [M]
Modulistica [W]
News, comunicati stampa [N]
Organizzazione uffici [O]
Programmi e bilanci [B]
Regolamenti comunali [R]
Ricerca [S]
Servizi [Z]
Trasparenza rifiuti [J]
Elenco Access Key
Browser Windows Linux Mac
Internet Explorer [Alt] + accesskey N/A  
Chrome [Alt] + accesskey [Alt] + accesskey [Control] [Alt] + accesskey
Firefox [Alt] [Shift] + accesskey [Alt] [Shift] + accesskey [Control] [Alt] + accesskey
Safari [Alt] + accesskey N/A [Control] [Alt] + accesskey
Opera Opera 15 or newer: [Alt] + accesskey
Opera 12.1 or older: [Shift] [Esc] + accesskey

×

ATTENZIONE!
Vuoi nascondere definitivamente questo comunicato?
Se lo nascondi potrai rileggerlo nell'Archivio delle News.